Cronaca

Sorpresi a scambiarsi hashish, due arresti per spaccio a Latina

Durante la notte sono finiti in manette due uomini del capoluogo fermati in flagranza di reato. Rinvenute anche delle armi nella perquisizione domiciliare e delle auto

Ancora un episodio di spaccio sul territorio pontino. Questa mattina, alle prime luci dell’alba, i militari del nucleo investigativo provinciale hanno tratto in arresto due persone, S. G., di 38 anni e M. M. di 48 anni, e denunciato un uomo, il 37enne G. G., per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, favoreggiamento personale e violazione della legge sulle armi.

Inotorno alle 5 di questa mattina gli agenti hanno sorpreso gli arrestati in flagranza di reato, mentre S. G. cedeva un panetto di hashish, poi risultato di 98 grammi, a M. M. che lo avrebbe poi destinato allo spaccio.

Subito per i due sono scattate le manette mentre le indagini sono proseguite poi con le perquisizioni domiciliari e delle auto. Nell’abitazione di uno dei due è stato rinvenuto un revolver calibro 38 privo di matricola, una scatola contenente 20 proiettili calibro 8 mm marca blank cartridges, un caricatore per pistola con dentro 9 proiettili calibro 8, e ancora 0,60 grammi di marijuana e circa 1.150 euro ottenuti tramite l’attività illecita di spaccio.

In seguito, all’interno dell’auto sono stati trovati, un panetto di hashish del peso di 98 grammi e 850 euro, probabile ritenuta di provento di illecità attività di spaccio.

Nel contesto dell’operazione il denunciato veniva trovato in possesso di gr.0,8 di cocaina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a scambiarsi hashish, due arresti per spaccio a Latina

LatinaToday è in caricamento