Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Sabaudia

Arresto Nicola Bianchi, Michele Forte: “Se confermate le accuse è grave”

Il segretario provinciale dell'Udc interviene sulla vicenda che ha coinvolto il consigliere comunale di Sabaudia: "Dispiace perché noi portiamo avanti una politica fatta di trasparenza"

Non poteva lasciare indifferenti gli altri esponenti dell’Udc la notizia dell’arresto del consigliere comunale di Sabaudia e capogruppo del partito Nicola Bianchi.

Oggi, dopo le parole del Pd per voce del segretario provinciale Enrico Forte e dei consiglieri al Comune di Sabaudia Franco Brugnola e Pasquale Mancuso, e mentre lo stesso Bianchi è stato sottoposto all'interrogatorio di convalida davanti al giudice, con una nota ufficiale interviene il segretario dell’Udc della provincia di Latina Michele Forte.

Se le indagini confermeranno quanto emerso dalle prime ricostruzioni, si tratta di un fatto grave” afferma Michele Forte.

“Dispiace sia perché da anni portiamo avanti una politica fatta di trasparenza, tanto a livello di partito che dei singoli amministratori. Sia perché consideriamo l’Udc una comunità, nella quale il rispetto del bene comune e dei comuni valori, tra cui la legalità, è un elemento irrinunciabile. Non tenere fede a questi valori significa non sentirsi parte di quella comunità e, soprattutto, venire meno alla fiducia dei cittadini”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto Nicola Bianchi, Michele Forte: “Se confermate le accuse è grave”

LatinaToday è in caricamento