menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermati con un etto di hashish in auto, due apriliani arrestati ad Ariccia

In manette due cugini. Durante la direttissima uno dei due accusa un malore e finisce in ospedale. Per il 51enne il giudice stabilisce i domiciliari con il braccialetto elettronico

Stati fermati mercoledì in auto al confine tra Ariccia ed Aprilia con la droga in auto. In manette sono finiti due cugini di Aprilia, di 51 e 54 anni, in auto avevano circa 95 grammi di hashish.

L’arresto è stato compiuto dai carabinieri di Ariccia che li hanno fermati ed hanno svolto la perquisizione nell’auto di proprietà del più giovane. Nel corso del processo per direttissima, il 51enne, che già soffriva di problemi cardiaci, ha accusato un malore ed è stato trasportato in ospedale.

Al termine del processo, per lui il giudice ha disposto gli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico, mentre per il cugino, incensurato, gli obblighi di firma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento