Cronaca

Sorpreso a consegnare droga a un ragazzo, arrestato in flagranza

Gli agenti della Squadra Volante lo hanno notato in via G.B.Grassi mentre, in sella a una bici, allungava il braccio per consegnare qualcosa a un giovane. Lo hanno fermato e in tasca aveva eroina, hashish e marijuana

Un cittadino tunisino di 29 anni è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti dalla squadra volante lo hanno sorpreso mentre, in sella alla sua bicicletta si trovava lungo via G.B.Grassi, all’angolo con via Emanuele Filiberto, e ha allungato un braccio per consegnare qualcosa a un ragazzo. I poliziotti hanno visto tutta la scena e quando i due uomini si sono accorti dell’auto della polizia hanno cercato di dileguarsi dividendosi.

Il più giovane è riuscito a sparire tra le palazzine del Nicolosi, mentre l’uomo che era in bici è stato rincorso e fermato. In tasca aveva alcuni involucri, risultati poi contenere alcuni grammi di eroina, marijuana e hashish, e una banconota da 10 euro. Per il 29enne Sifine Belaji è quindi scattato l’arresto e l’uomo è stato rinchiuso nelle camere di sicurezza della Questura a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a consegnare droga a un ragazzo, arrestato in flagranza

LatinaToday è in caricamento