Cronaca Piazzale Gorizia

Sorpreso a spacciare hashish ed eroina al Nicolosi: scatta l'arresto

La Squadra Volante ha bloccato ieri uno spacciatore tunisino di 41 anni che erano stato notato con un atteggiamento sospetto. Gli agenti lo hanno fermato e hanno trovato lo stupefacente

Nuovo arresto per spaccio degli uomini delle Volanti della Questura. Intorno alle 20,30 di ieri, sabato 17 febbraio, gli agenti stavano pattugliando la zona del quartiere Nicolosi quando, in Piazzale Gorizia, hanno notato due uomini intenti a scambiarsi qualcosa. 

Insospettiti dall'atteggiamento li hanno fermati, ma i due hanno cercato di scappare. Uno è riuscito a far perdere le proprie tracce, mentre l’altro è stato raggiunto e bloccato poco lontano, prima che riuscisse a disfarsi di due stecche di sostanza stupefacente e di un contenitore con all’interno 7 involucri termosaldati contenti altra droga.

Spaccio in pieno giorno al Parco Falcone e Borsellino

Effettuata un'immediata perquisizione, gli agenti hanno rinvenuto, indosso all’uomo, due coltelli a serramanico e alcuni pezzi di carta stagnola, utilizzata per confezionare le dosi di sostanza stupefacente.

Portato in Questura per gli ulteriori accertamenti, il cittadino straniero è stato identificato: si tratta di un tunisino di 41 anni con numerosi precedenti di polizia, anche per spaccio di stupefacenti, mentre la sostanza rinvenuta, sottoposta a narcotest, risultava essere  hashish (due stecche per totali 4 grammi) ed eroina. L'uomo è stato quindi arrestato e associato presso la casa circondariale di Latina a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare hashish ed eroina al Nicolosi: scatta l'arresto

LatinaToday è in caricamento