Cronaca Cisterna di Latina

Cisterna, rocambolesco inseguimento dei carabinieri: 21enne in manette

Alla guida drogato di un'auto rubata, il giovane ha forzato il posto di blocco, tamponato la vettura dei militari e fatto rovinare a terra due di loro. Denunciato il ragazzo che era con lui

Arresto da parte dei carabinieri al termine di un rocambolesco inseguimento oggi a Cisterna.

Ad entrare in azione questa mattina intorno alle 6.50 i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Latina, lanciati alla cattura di un giovane che a bordo di una vettura aveva poco prima forzato un posto di blocco tamponando una vettura dei carabinieri e facendo rovinare a terra anche due militari.

Momenti concitati si sono vissuti questa mattina lungo il chilometro 58+800. Un giovane di nazionalità romena di soli 21 anni viaggiava, in evidente stato di alterazione psicofisica a causa dell’assunzione di sostanze stupefacenti e insieme ad un altro giovane di origine ucraine, a bordo di una vettura  - risultata poi provento di un furto compiuto la notte scorsa a Roma -; difronte all'alt intimato dai militari ha proseguito la sua corsa, forzando così il posto di blocco.

A quel punto è partito il rocambolesco inseguimento da parte dei militari; prima il giovane ha tamponato l’auto in dotazione al Nucleo Radiomobile Carabinieri, per poi far rovinare a terra i carabinieri che in quel momento si trovavano su due motociclette.

Non contento, il 21enne ha proseguito nella sua folle corsa per poi, a causa dell’elevata velocità, uscire fuori strada finendo su un terreno incolto.

I due giovani hanno poi tentato di dileguarsi colpendo gli uomini dell’Arma. Ma lo stesso quest’ultimi hanno bloccato i due ragazzi.

Quello alla guida della vettura è stato così arrestato per i reati di lesioni, ricettazione in concorso, danneggiamento, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.

Trattenuto preso la camere di sicurezza del Comando Arma, in attesa del rito direttissimo previsto per domani. L’altro giovane è stato deferito in stato di libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisterna, rocambolesco inseguimento dei carabinieri: 21enne in manette

LatinaToday è in caricamento