rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca

Esplode colpi contro un parco giochi, arrestato giovane di Latina

Il ragazzo è stato identificato grazie ad un video registrato sul cellulare di un amico che lo ritraeva affacciato ad una finestra mentre con una pistola sparava verso l'esterno

È finito in manette perché indiziato del grave reato di detenzione e porto abusivo di arma da sparo. Questa mattina gli uomini della squadra mobile di Latina hanno rintracciato e arrestato G. M., 26enne originario del capoluogo già conosciuto alle forze dell’ordine.

Le indagini condotte dagli agenti nei giorni scorsi hanno permesso di appurare che il giovane deteneva illegalmente una pistola Beretta di tipo semiautomatico .

Gli inquirenti sarebbero arrivati al ragazzo grazie alle ricerche che hanno fatto seguito ad una serie di rapine perpetuate contro alcuni esercizi commerciali del capoluogo e per le quali sono stati arrestati D. P. di 18 anni e il minorenne A. A. Ed è proprio dai controlli effettuati sul cellulare di quest’ultimo in occasione del suo arresto, avvenuto lo scorso 4 ottobre per il colpo messo a segno lo scorso 23 ottobre alla farmacia Morbella di via Milano, che è venuta fuori la figura di G. M.

Nella memoria del cellulare, infatti, era conservato un filmato che il minore aveva registrato all’interno della sua camera da letto e che vedeva protagonista il 25enne mentre era intento a maneggiare una pistola. Successivamente, testimonia il filmato, G. M. dalla finestra della stessa abitazione ha esploso dei colpi in direzione di un parco giochi posto nelle immediate vicinanze

Quindi, in seguito all’analisi del filmato da parte dei periti balistici e grazie ai risultati delle indagini della squadra mobile che hanno permesso di identificare G. M., l’autorità giudiziaria ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere che è stata eseguita nella mattinata di oggi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplode colpi contro un parco giochi, arrestato giovane di Latina

LatinaToday è in caricamento