Cronaca

Tenta di rubare una bicicletta di una donna: pregiudicato 40enne ai domiciliari

L'uomo, un 40enne già noto alle Forze dell'ordine per lo stesso reato, è stato fermato dalla Polizia in seguito alla chiamata della proprietaria del mezzo, che l'aveva legato all'esterno del complesso

Sulla base della denuncia di furto di una bicicletta, consumato domenica scorsa, oggi è stata eseguita un’ordinanza di misura cautelare agli arresti domiciliari a carico di F. A., cl. 74.

Erano da poco passate le cinque del pomeriggio di domenica scorsa 12 ottobre in un centro commerciale del capoluogo, quando una madre con la figlioletta decidevano di trascorrere del tempo a fare shopping lasciando le loro biciclette legate all’esterno del complesso. Passati pochi minuti, si accorgevano che un uomo stava armeggiando con un seghetto sulle catene dei velocipedi per poi allontanarsi repentinamente con le stesse. Immediata la chiamata al 113 e l’intervento delle Volanti che bloccavano l’uomo e restituivano il maltolto alla donna ed alla strafelice figlioletta.

Dopo la denuncia alla locale Autorità Giudiziaria, il Pubblico Ministero, valutate le precedenti condanne dell’uomo per lo stesso tipo di reati ed acclaratane la pericolosità sociale, chiedeva al GIP una misura cautelare restrittiva nei confronti dell’individuo.

Il GIP di Latina, dr. Cario, fatte proprie le considerazione dell’Autorità requirente, emetteva in data odierna un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari disponendo la cattura dello stesso.

L'uomo, rintracciato nella mattinata odierna dalle volanti predisposte al controllo del territorio che bighellonava per le vie della città, veniva condotto prima in Ufficio e poi sottoposto agli arresti domiciliari  con controllo remoto del braccialetto elettronico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di rubare una bicicletta di una donna: pregiudicato 40enne ai domiciliari

LatinaToday è in caricamento