Cronaca

Furti, rapine e spaccio, pregiudicato arrestato dalla polizia

Operazione della squadra mobile che ha fatto scattare le manette ai polsi di un uomo di 35 anni. Rinchiuso nel carcere di via Aspromonte, ora dovrà scontare la pena definitiva di 1 anno ed 5 mesi di reclusione

Arrestato all’interno della sua abitazione a Latina. Le manette nella serata di ieri sono scattate ai polsi di un uomo di 35 anni, nell’ambito di un’operazione della squadra mobile in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Roma.

Il noto pregiudicato, raggiunto dagli agenti a cui non ha opposto resistenza e una volta arrestato, è stato rinchiuso presso la casa circondariale di via Aspromonte, dovrà scontare la pena definitiva di 1 anno ed 5 mesi di reclusione.

Volto noto alle forze dell’ordine, il 35enne è stato arrestato per la prima volta nel 1995, quando ancora non era neanche maggiorenne.

L’accusa in quell’occasione era quella di lesioni, ma l’uomo è più volte finito in manette per diversi reati che vanno dal furto alla rapina, dallo spaccio di sostanze stupefacenti al porto abusivo di arma da fuoco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti, rapine e spaccio, pregiudicato arrestato dalla polizia

LatinaToday è in caricamento