rotate-mobile
Cronaca Terracina

Ricercato si nascondeva in un residence a Terracina, arrestato

Da tempo aveva fatto perdere le sue tracce: intercettato dalla polizia è stato arrestato su esecuzione di un ordine di carcerazione. L'uomo di 34 anni, gravato da numerosi precedenti penali, è finito ora in carcere

E’ stato intercettato nel pomeriggio di ieri dagli uomini del commissariato di Cisterna diretti dal vice questore Bernardino Ponzo, dopo che per lungo tempo era riuscito a far perdere le proprie tracce.

La polizia, eseguendo un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Latina, ha arrestato così un giovane di 34 anni di nazionalità marocchina.

L’uomo, che da qualche tempo aveva fatto perdere le proprie tracce non essendo reperibile nei domicili dichiarati, era già gravato da numerosi precedenti penali per i quali era stato più volte denunciato dalla polizia tra cui furti e rapina, lesioni personali, violenza a pubblico ufficiale e altro.

Il 34enne, al termine di una mirata indagine circa il luogo in cui potesse nascondersi e quelli che generalmente frequentava, è stato rintracciato nel pomeriggio di ieri dagli investigatori sulla provinciale tra Terracina e San Felice Circeo nei pressi di uno dei residence abitati prevalentemente nella stagione estiva e più volte teatro di atti di vandalismo, furti e occupazioni.

Dopo le formalità di rito è stato trasferito nel carcere di Latina dove espiare una pena residua di 5 mesi e 10 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato si nascondeva in un residence a Terracina, arrestato

LatinaToday è in caricamento