Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Spigno Saturnia

Spigno Saturnia: 20enne aggredito, un arresto per tentato omicidio

Prima le minacce per telefono e sul luogo di lavoro, poi spunta un coltello da cucina. Tempestivo l'intervento degli agenti del commissariato di Formia

Lo aveva già minacciato, prima al telefono, poi sul luogo di lavoro. Precedenti che hanno permesso agli agenti del commissariato di Formia di agire con tempestività e disarmare l’uomo, evitando una tragedia.

I fatti ieri a Spigno Saturnia: la vittima, un rumeno di 20 anni, aveva denunciato agli agenti quanto stava accadendo, spiegando di essere stato minacciato da un connazionale, il 49enne Nicolaie Goleanu. Il tutto a causa di vecchi rancori.

Dopo i primi accertamenti, è stato predisposto un servizio di appostamento nel comune di Spigno Saturnia da parte del personale del Commissariato.

Intorno alle ore 21, il 49enne aveva intimato alla sua vittima di incontrarsi e, dopo una breve discussione, ha tentato di colpirlo con un coltello da cucina.

Solo l’intervento della polizia e la prontezza di riflessi del ventenne evitavano alla vittima di essere colpito. L’uomo è stato bloccato e condotto in stato di arresto negli uffici di via Spaventola con l’accusa di tentato omicidio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spigno Saturnia: 20enne aggredito, un arresto per tentato omicidio

LatinaToday è in caricamento