Cronaca Aprilia

Arsenico, monitoraggio costante: valori nella norma ad Aprilia

Continuano le verifiche nel comune per tenere sotto controllo la situazione arsenico. Valori sotto i limiti a Campoleone e nel centro urbano

Continua il monitoraggio della concentrazione di arsenico nell’acqua nelle province pontine. Solo la settimana scorsa i Comuni di Cori e Cisterna hanno revocato le ordinanza di non potabilità emesse nei primi giorni di marzo grazie al rientro dell’emergenza che aveva richiesto interventi immediati.

Anche Aprilia continua con le sue costanti verifiche per tenere sotto controllo la situazione arsenico. Proprio nella mattinata di ieri il Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl ha trasmesso i referti delle analisi dei campioni idrici prelevati il giorno 12 marzo.

La concentrazione molecolare di arsenico risulta conforme al limite di 10 microgrammi/litro imposto dal D.Lgs 31/2001 relativo alla potabilità dell’acqua per uso alimentare.
I referti trasmessi (punto di prelievo e valore riscontrato) riguardano:

- Campoleone, Piazza San Giovanni Battista: 8 milligrammi/litro
- Centro urbano, Piazza Benedetto Croce: 5 milligrammi/litro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arsenico, monitoraggio costante: valori nella norma ad Aprilia

LatinaToday è in caricamento