Cronaca

“Articolo 3 - Sermoneta contro il razzismo”, termina il progetto sull’integrazione

Cerimonia finale di premiazione del concorso di poesia. Sindaco Damiano: “Un’iniziativa che che fa di Sermoneta protagonista di processi di integrazione e di lotta alla discriminazione”

Si è concluso nel migliore dei modi, con la cerimonia finale di premiazione del concorso di poesie, il progetto “Articolo 3 - Sermoneta contro il razzismo”, finanziato dal Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

A vincere per la categoria Ragazzi è stato Alessandro Nardecchia con “Diverso da chi?”, per la categoria bambini Clarissa Bersani autrice di “Caro razzismo” e per la categoria Adulti Antonio Scarsella con “La fame e la paura hanno la pelle nera”. Le tre poesie, insieme alle menzioni, sono state selezionate dalla giuria composta dall'assessore Antonio Di Lenola, dalla giornalista Lucia Guarano e dall'insegnante Carla Di Vincenzo, che hanno dovuto scegliere tra 180 elaborati.

Alla premiazione hanno preso parte i ragazzi del Centro di Accoglienza Straordinario di Monticchio, che hanno preparato una canzone insieme ai bambini dell'Istituto comprensivo Donna Lelia Caetani e preparato per il buffet piatti tipici dei loro paesi, servito insieme al buffet “italiano” offerto dalla Bioristoro. Intermezzi musicali a cura di Daniele Marchetti, Cristina Marchetti e Annamaria Gentile.

“Articolo 3”, elaborato dall'ufficio Servizi Sociali del Comune di Sermoneta in collaborazione con l'associazione Nessuno Indietro ed il coinvolgimento di associazioni e Istituto Comprensivo, ha visto anche l'organizzazione di un convegno per favorire la costruzione di una rete territoriale contro razzismo e discriminazione, e l'installazione di targhe recanti l'articolo 3 della Costituzione “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”. 

Una mostra con i circa 200 disegni dei bambini è stata allestita poi alla biblioteca di Pontenuovo. “Congratulazioni ai vincitori, agli uffici comunali per il grande lavoro svolto e a tutti coloro che hanno partecipato a questa importante iniziativa che fa di Sermoneta protagonista di processi di integrazione e di lotta alla discriminazione”, hanno detto il sindaco Claudio Damiano e l'assessore Antonio Di Lenola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Articolo 3 - Sermoneta contro il razzismo”, termina il progetto sull’integrazione

LatinaToday è in caricamento