rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Sanità, Giorgio Casati nominato commissario straordinario della Asl di Latina

Sulla nomina interviene il consigliere regionale di Forza Italia, Giuseppe Simeone: "finalmente si chiude la fase di stallo e di precarietà in cui la Asl era costretta da mesi. Ci aspettiamo risposte concrete alle criticità esistenti"

Giorgio Casati è stato nominato commissario straordinario della Asl di Latina. Lo ha deciso il commissario ad acta per la sanità del Lazio, Nicola Zingaretti.

Dal primo di febbraio Casati era alla guida della Asl di Latina come direttore generale facente funzioni, incarico giunto dopo le dimissioni di Caporossi.

Sulla nomina di Casati è intervenuto il consigliere regionale di Forza Italia, Giuseppe Simeone: "finalmente si chiude la fase di stallo e di precarietà in cui la Asl di Latina era costretta da mesi. E, precisamente, da quando a gennaio Caporossi è scappato lasciando le problematiche irrisolte e l’azienda nel caos più totale con il direttore generale, il direttore amministrativo e quello sanitario facenti funzione e quindi con poteri limitati rispetto alle effettive esigenze del territorio".

In questi mesi abbiamo avuto modo di apprezzare la professionalità di Casati e ci auguriamo che in qualità di commissario straordinario sia in grado di effettuare un preciso check up dello stato di salute della sanità nella provincia di Latina, di dare risposte concrete alle criticità esistenti e di attuare un cronoprogramma preciso delle azioni da mettere in campo. 

Secondo Simeone gli obiettivi da raggiungere sono tutti quegli interventi necessari a determinare il passaggio del Goretti a Dea di II livello, in termini di adeguamento della struttura, di implementazione della pianta organica, di potenziamento dei reparti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, Giorgio Casati nominato commissario straordinario della Asl di Latina

LatinaToday è in caricamento