Tenta di incassare un assegno dell'Enel risultato rubato: scoperta e denunciata

I carabinieri hanno deferito in stato di libertà una donna di 25 anni a Fondi

Ha tentato di incassare un assegno rubato ma è stata scoperta e denunciata. E' successo a Fondi. I carabinieri della tenenza locale hanno identificato e denunciato in stato di libertà una donna di 25 anni.

Le attività investigative dei militari dell'Arma del luogo hanno permesso di accertare che la ragazza si era recata presso un ufficio postale di Fondi e aveva cercato di incassare un assegno bancario dell'importo di 824 euro risultato di provenienza delittuosa. L'assegno, in particolare, era stato emesso dalla società Enel a favore di un utente del servizio elettrico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • I balneari pensano alla stagione estiva: in spiaggia numero chiuso per anziani e soggetti a rischio

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

Torna su
LatinaToday è in caricamento