rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Sermoneta

Assemblea dell'Associazione Bersaglieri del Lazio: fanti piumati "invadono" Sermoneta

L'assemblea si è tenuta all'interno della Chiesa di San Michele Arcangelo ed è stata preceduta da un momento istituzionale. Presenti per l'amministrazione il vicesindaco Giovannoli e il consigliere Fiore De Santis

Invasione di “piume nere” nella mattinata di domenica 30 ottobre a Sermoneta che ha ospitato l'assemblea regionale dell'Associazione Bersaglieri del Lazio. 

Si tratta di un appuntamento che ogni anno si tiene in un luogo diverso della Regione e che serve a tutti i delegati di sezione per fare il punto sulle attività annuali svolte. 

L'assemblea si è tenuta all'interno della Chiesa di San Michele Arcangelo ed è stata preceduta da un momento istituzionale con la formazione del Corteo a Fuoriporta e la sfilata dei labari e di centinaia di “fanti piumati”, con in testa il presidente dell'Associazione Nazionale Bersaglieri Lazio Luciano Pasquali, il vicesindaco di Sermoneta Giuseppina Giovannoli e il consigliere Fiore De Santis, insieme al comandante della Stazione Carabinieri di Sermoneta Antonio Vicidomini. 

Al monumento ai caduti, poi, è stata deposta una corona d'alloro offerta dal Comune di Sermoneta; infine tutti di corsa fino in piazza del Popolo, dove la fanfara “Adelchi Cotterli” di Aprilia si è esibita per il pubblico. 

In apertura dell'assemblea, il vicesindaco Giovannoli ha accolto i delegati nella chiesa più antica di Sermoneta ricordando il legame della città coi bersaglieri e l'ospitalità data alla fanfara di Ceggia nel 2012 in occasione del Raduno Nazionale dei bersaglieri a Latina. 

“Il Corpo dei bersaglieri hanno rappresentato un momento fondamentale nell'Unità d'Italia, si dice che chi è bersagliere a vent'anni è bersagliere tutta la vita: mi auguro che i vostri ideali di fedeltà alla patria possano essere un faro per tutti noi”.

L'organizzazione della giornata è stata resa possibile grazie al fondamentale supporto dell'Associazione Nazionale Carabinieri di Sermoneta presieduta da Maurizio Negrini. Un ringraziamento speciale è stato infine rivolto al presidente provinciale dell'associazione Damiano Saltarelli e al Presidente della sezione di Cisterna, a cui Sermoneta appartiene, Sergio Manauzzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assemblea dell'Associazione Bersaglieri del Lazio: fanti piumati "invadono" Sermoneta

LatinaToday è in caricamento