Cronaca

Bassiano, regali di Natale per i minori della Comunità alloggio

Sorpresa dell'Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria di Cisterna che in occasione delle festività ha incontrato i ragazzi della Comunità gestita dalla Cooperativa Utopia 2000

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Vestiti, giocattoli e colori. Sono arrivati a mani piene i soci dell’Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria di Cisterna che in occasione delle festività natalizie, hanno incontrato i ragazzi della Comunità alloggio per minori di Bassiano gestita dalla Cooperativa Utopia 2000. Ad accompagnare i volontari anche il commissario straordinario del Comune di Bassiano Antonio Luigi Quarto il quale ha visitato la struttura ed ha espresso parole d’apprezzamento per il lavoro di Utopia manifestando sostegno ai ragazzi.

Una Comunità – quella gestita dalla Cooperativa – che ospita trenta ragazzi inseriti in appositi percorsi di formazione-lavoro e di recupero sociale. Percorsi finalizzati anche alla realizzazione di programmi di rivalutazione delle risorse ambientali, turistiche e culturali locali. I ragazzi, insomma, perfettamente integrati nel sistema sociale (scuola, piazza e lavoro) della comunità in cui vivono, stanno lavorando a diversi progetti con l’obiettivo di sfruttare al meglio le potenzialità del paese e sperimentare un approccio al concetto di integrazione–inclusione opposto a quelli conosciuti e applicati finora. Il loro operato viene monitorato e supportato costantemente dagli operatori della stessa struttura, che completano così il nucleo organizzativo.

Gli interventi, comprese “Le Notti dell’Utopia”, l’evento-contenitore estivo, hanno tutti lo stesso scopo: promuovere il mondo del “sociale” e in particolare il ruolo che in esso svolge il "Terzo settore" inteso sia come particolare categoria imprenditoriale sia come insieme di soggetti organizzati e attivi che compongono il sistema di produzione del “benessere sociale”. Di concerto con il comune di Bassiano, la Cooperativa Utopia 2000 sta portando avanti il progetto di “Borgo solidale”.

L’Associazione del Corpo di Polizia Penitenziaria è stata fondata nel 1998 ha più di quindici sezioni in numerose province con locali dislocati negli Istituti Penitenziari o presso immobili cittadini. Conta circa mille iscritti tra i pensionati del Corpo ed oltre duemila soci sostenitori. Suo scopo principale è quello di tenere unito il personale che ha fatto parte del Corpo di Polizia Penitenziaria e di altre Forze dell'ordine non trascurando il volontariato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassiano, regali di Natale per i minori della Comunità alloggio

LatinaToday è in caricamento