Attacco hacker al sistema informatico del Comune di Priverno

Colpiti i computer dell'ente da cui partono email infette. Presentata una denuncia alla polizia postale

Attacco hacker al Comune di Priverno. Colpiti i sistemi informatici dell'ente e, attraverso mail infette, una lunga serie di indirizzi comunali. Da ieri, 9 ottobre, gli indirizzi email dell'amministrazione sono infatti utilizzati per mascherare attacchi virali. In molti, compresi funzionari e dipendenti dell'ente, hanno ricevuto mail che apparentemente sembrano provenire dal sindaco o da altri uffici ma che in realtà nascondono appunto dei virus. 

Il Comune raccomanda, prima di aprirle, di verificare il mittente. Sembra che sia stata individuata anche la provenienza dell'attacco hacker (Singapore), ma non si riesce ancora a bloccarlo. Le indagini ora sono affidate alla polizia postale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

  • Ordinano condizionatori e pagano solo l'acconto: la merce era in un deposito in provincia di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento