Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Sabaudia

Ultraleggero atterra d’emergenza in mare: paura alla Bufalara

Grande spavento a Sabaudia; a causa di un guasto tecnico il pilota del velivolo ha compiuto un ammaraggio di fortuna. Il mezzo è affondato; nessuna conseguenza per i due occupanti

Momenti di paura e di tensione nella tarda mattinata di oggi nelle acque della Bufalara a Sabaudia.

Un ultraleggero ha dovuto compiere un atterraggio di emergenza in mare tra lo stupore e il terrore dei bagnanti che a quell’ora popolavano la spiaggia.

Secondo una primissima ricostruzione, il velivolo - a quanto sembra con i pattini da idrovolante -, che da poco era decollato da Sabaudia per atterrare a Palmarola, ha avuto un guasto tecnico, forse ad un carrello, che stava rendendo complicato il volo. Il pilota dopo essersi reso conto dell’avaria ha deciso di non allontanarsi dalla costa e di effettuare un atterraggio di fortuna in mare.

Fortunatamente solo tanta paura ma nessuna conseguenza per gli occupanti del mezzo - secondo le prime informazioni un uomo e una donna -, i quali, mentre l’ultraleggero affondava, sono stati tratti in salvo senza riportare però ferite dal presidio di soccorso marittimo di Rio Martino dei vigili del fuoco di Latina.

L’allarme, poco prima delle 13, è stato lanciato dagli stessi bagnanti che hanno segnalato la presenza del mezzo in acqua. Sul posto oltre agli agenti del 115 sono intervenuti anche la capitaneria di porto, i carabinieri. Una volta concluse le operazioni di soccorso, i vigili del fuoco hanno iniziato le operazioni per il recuopero l'ultraleggero verso la spiaggia.

Sul posto anche i sommozzatori per il monitoraggio della situazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultraleggero atterra d’emergenza in mare: paura alla Bufalara

LatinaToday è in caricamento