Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Frase d'amore sui muri del Comune: denunciati due ragazzi

"Elisa ti amo" era la scritta apparsa sui muri del municipio di Pontinia. Il Comune aveva annunciato: tolleranza zero. I due autori sono stati identificati

(foto pagina facebook Il Comune di Pontinia Informa)

Sono stati individuati e denunciati i due ragazzi che hanno imbrattato i muri del palazzo municipale di Pontinia e un pilastro del porticato vicino all’edificio. Nei giorni scorsi era comparsa infatti una frase d’amore dedicata a una ragazza, con vernice rossa che aveva imbrattato le pareti. Il Comune aveva annunciato sulla pagina facebook: “Volevamo avvertire il premio Nobel che ha imbrattato questi muri che verrà individuato e denunciato alle autorità competenti, come già successo al soggetto che ha vandalizzato scuole e farmacia comunale”.

scritta muro pontinia 2-2-2

E così è stato. I carabinieri della stazione locale hanno denunciato per il reato di deturpamentoe imbrattamento di cose altrui in concorso un ragazzo di 23 anni di Sezze e un minorenne di Pontinia. Oggi l’aggiornamento sulla pagina Facebook del Comune: “Il “premio Nobel” che ha imbrattato i muri del Palazzo Municipale è stato individuato anche dai militari dell’Arma dei Carabinieri, che ringraziamo. Tolleranza zero verso questi atti di inciviltà commessi a danno della comunità tutta”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frase d'amore sui muri del Comune: denunciati due ragazzi

LatinaToday è in caricamento