Cronaca

Atto vandalico in piazza: sradicate le piante messe a dimora dai migranti

Prese di mira nella notte le piante di ciclamino delle fioriere che si trovano di fronte al Palazzo del Comune. L'area era stata riqualificata con l'intervento dei richiedenti asilo nell'ambito di un progetto del Comune

Atto vandalico nella notte in Piazza del Popolo. Prese di mira le nuove piante di ciclamino delle fioriere che si trovano davanti al palazzo del Comune. 

Fioriere1-2

L’area era stata stata di recente oggetto di un'opera di riqualificazione ad opera dei migranti richidenti asilo coinvolti in un progetto per il decoro e la manutenzione del verde del centro promosso dall’amministrazione nell’ambito del protocollo di intesa siglato con la Prefettura. Nella notte si è però consumata un’azione vandalica: alcune delle piantine messe a dimora dai giovani immigrati sono state sradicate.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atto vandalico in piazza: sradicate le piante messe a dimora dai migranti

LatinaToday è in caricamento