rotate-mobile
Cronaca

Ucraina, a Trieste un pullman di donne e bambini diretto a Latina

Cittadini scappati dalla guerra raggiungono il suolo italiano e anche la provincia pontina contando su appoggi di parenti e conoscenti per avere ospitalità. La Asl prepara il piano per l'assistenza e la prevenzione dal Covid

Un pullman partito da Zaporizhzhia, in Ucraina, la città in cui ha sede la centrale nucleare più grande d'Europa e teatro di attacchi alcuni giorni fa, è arrivato ieri mattina a Trieste, al valico di Fernetti intorno alle 9,15. L'autobus a due piani, secondo quanto riferito, era diretto a Latina e trasportava circa 80 persone, tutte donne e bambini che scappavano dalla guerra. Il mezzo privato, partito due giorni fa dal centro ucrainoo, ha poi toccato altre citta, tra cui Leopoli, raccogliendo nuovi passeggeri prima di prendere la direzione dell'Italia.

I cittadini ucraini stanno raggiungendo in questi giorni il suolo italiano con mezzi privati, auto o pullman appunto, contando sull'appoggio di familiari e conoscenti che già risiedono qui. Tra i passeggeri c'era una donna con il suo bambino, che ha raccontato di essere scappata senza neppure avere il tempo di prendere un cambio per il figlio. "Vado a Napoli - ha raccontato - dove c'è mia madre. Sono fuggita da Kiev fino a Leopoli, poi ho preso questo autobus". 

E' possibile dunque che il pullman fermato ieri al valico Fernetti di Trieste avesse Latina come destinazione finale, ma qualcuno dei passeggeri potrebbe poi aver proseguito ancora il viaggio per raggiungere familiari e conoscenti in altre città del Paese. 

Intanto, in provincia, la macchina organizzativa dell'accoglienza e dell'assistenza al popolo ucraino è già pronta. Chi ha necessità potrà fare richiesta ai comuni per ricevere assistenza e aiti attraverso il servizio Welfare, lo stesso vale per i cittadini che ospitano. La Asl invece sta predisponendo un piano per l'assistenza sanitaria, il rilascio del codice Stp (straniero temporaneamente presente) e anche per effettuare tamponi e vaccini anti Covid.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucraina, a Trieste un pullman di donne e bambini diretto a Latina

LatinaToday è in caricamento