Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Autostrada Roma-Latina, Meloni: "Chiediamo chiarezza e tempi certi"

Sul tema intervengono la presidente di Fratelli d'Italia e i consiglieri regionale e comunale Aurigemma e Ialongo

L'autostrada Roma-Latina al centro del dibattito politico. Il centrodestra chiama in causa il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il ministro delle Infrastrutture chiedendo certezze sui tempi di realizzazione del progetto. L'appello arriva anche dal presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni:  "La realizzazione dell’autostrada Roma-Latina, con annessa la bretella Cisterna-Valmontone, non è più rinviabile - dichiara la leader del partito - è un’infrastruttura fondamentale che i cittadini e le imprese del territorio aspettano da decenni per avere un collegamento rapido e sicuro tra la Capitale e il capoluogo pontino".

"Fratelli d’Italia chiede al ministro delle Infrastrutture De Micheli e al presidente della Regione Lazio Zingaretti, che ad inizio ottobre si sono incontrati e hanno annunciato l’avvio di un calendario di appuntamenti tecnici per entrare nella fase operativa - continua la Meloni - di fare chiarezza sui tempi, sulle risorse e sulle modalità di realizzazione. L’adeguamento, la sistemazione e la messa in sicurezza della Pontina sono interventi necessari ma non sono sufficienti per dare a Latina e alla sua provincia le risposte che chiedono da troppo tempo. È un tema che come FdI stiamo seguendo da tempo, abbiamo già depositato diversi atti e interrogazioni parlamentari e ne presenteremo altri. Chi, come il M5S, si oppone alla Roma-Latina va contro l’interesse di milioni di cittadini».

Sul tema intervengono anche il consigliere regionale Antonello Aurigemma e il consigliere comunale di Latina Giorgio Ialongo: “Seguiamo costantemente la vicenda della  Roma-Latina e tutte le rassicurazioni di esponenti degli ultimi governi che, a fasi alterne, raccontano di uno sblocco imminente dei cantieri grazie al solerte interessamento della maggioranza di turno. - dichiarano gli esponenti di Forza Italia - Ma questo non accade mai. Non vorremmo che dietro la coltre di annunci si celino incertezze e ulteriori ritardi.  Pensiamo però che l’attuale presidente della Regione debba al più presto rendere pubblico il programma di ‘appuntamenti tecnici’ annunciato dopo l’incontro con il ministro delle Infrastrutture De Micheli. Zingaretti esca da formule ambigue e dica chiaramente come verrà realizzata l’autostrada. Lo faccia per i cittadini della regione, per le imprese, per i pendolari della provincia di Latina esausti dell’attuale Pontina”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrada Roma-Latina, Meloni: "Chiediamo chiarezza e tempi certi"

LatinaToday è in caricamento