rotate-mobile
Cronaca

No alla Roma-Latina, mobilitazione dei cittadini nella capitale

La manifestazione di protesta domani 13 ottobre con partenza da Tor de Cenci; il Comitato No Corridoio Roma-Latina sollecita la partecipazione delle comunità romane e pontine

No all’autostrada a pedaggio A12 Tor de Cenci-Latina”. Per domani, sabato 13 ottobre, il Comitato No Corridoio Roma-Latina per la metropolitana Leggera ha organizzato una manifestazione di protesta nella capitale che partirà alle 9.30  da Tor de Cenci  e arriverà a Torrino Mezzocammino.

“I devastatori come Passera, Polverini, Alemanno spalleggiati da Impregilo-Salini, in maniera irresponsabile hanno fatto approvare al CIPE del 3 Agosto 2012 il tratto A12-Tor de Cenci dall'impattante percorso, costituito da viadotti, gallerie, ponte sul fiume Tevere lungo 1.500 mt e alto 25mt” commenta Gualtiero Alunni portavoce del Comitato, spiegando alcuni dei motivi alla base della mobilitazione.

Al fine di garantire la buona riuscita della protesta, che va ad aggiungersi ad un  più ampio impegno civico da parte del comitato anche per l’adeguamento e messa in sicurezza di tutta la Pontina, gli organizzatori chiedono “la partecipazione e la solidarietà di tutti/e i/le cittadini/e, le Associazioni, i Comitati, i Partiti e i Sindacati dell'area romana, pontina e non solo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No alla Roma-Latina, mobilitazione dei cittadini nella capitale

LatinaToday è in caricamento