“#AVE”, il film realizzato dai ragazzi del Liceo Classico con Clemente Pernarella

Il mediometraggio realizzato nell'ambito del laboratorio Ricre@ction, tenuto da Pernarella con i ragazzi del Liceo Dante Alighieri, in collaborazione con l'Associazione Teatro Ragazzi di Latina, Lestra e La Bottega degli Errori. Sarà proiettato all'Oxer

Si intitola “#AVE” il mediometraggio girato con gli studenti del Liceo Classico Dante Alighieri di Latina durante lo scorso anno scolastico e diretto da Clemente Pernarella. 

Un vero e proprio film che è frutto del laboratorio di recitazione che la scuola di viale Mazzini ha affidato negli ultimi due anni all’attore e regista pontino. E domani mattina il mediometraggio sarà proiettato al cinema Oxer . 

Il progetto chiamato RICRE@ACTION! è stato realizzato dal Liceo Classico “Dante Alighieri” di Latina in collaborazione con l’Associazione Teatro Ragazzi di Latina, Lestra e La Bottega degli Errori, e sarà promosso con il supporto del cinema Multisala Oxer di Latina.

“Per promuovere il film al termine dell’anno scolastico e del laboratorio - viene spiegato in una nota di presentazione dell’evento di domani - è stato messo in circolazione online il suo trailer che ha ottenuto un importante numero di visualizzazioni. Insistiamo sul termine per distinguerlo da un qualunque video: si tratta di un vero e proprio film, nato dal gruppo dei ragazzi che hanno realizzato, sotto la guida del docente, un prodotto cinematografico percorrendo ciascuna tappa, dalla fase di ideazione alla realizzazione. 

A partire dal soggetto, attraverso lo sviluppo di un trattamento e di una sceneggiatura fino alla fase di preparazione, quindi lo shooting e la post-produzione. Un gioco delle parti in cui i ragazzi hanno attraversato spesso la linea di confine tra lo spazio del cast e degli attori e quello della troupe e delle maestranze ricoprendo di volta in volta “ruoli” diversi, fittizi e reali, artistici e tecnici”.

La motivazione di fondo del progetto volto a costruire un percorso didattico del genere è stata, si legge ancora nella nota, “la necessità di portare i ragazzi verso la comprensione di un linguaggio, quello dell’audiovisivo, più che mai oggi frequentato e consumato da loro stessi per via dell’uso comune e costante degli smart-phone e della facilità di accesso alla rete, tuttavia poco conosciuto. Raccontare la complessità della macchina produttiva, le dinamiche del lavoro in equipe, i gradi di sviluppo di un progetto, dalla scrittura al girato, le figure tecniche che animano un set  è stato estremamente divertente e fruttuoso. Il cinema così come il teatro sono da considerare oggi a tutti gli effetti discipline da studiare nel percorso formativo preuniversitario e il Miur sta considerando la possibilità di includere in maniera più organica le materie tra quelle tradizionali”. 

Da questo punto di vista, il Liceo Dante Alighieri ha in qualche modo anticipato i tempi e offerto ai ragazzi e, da ciò che dice, anche al regista la possibilità di una esperienza di crescita importante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il film, oltre a vedere i due giovani talenti e stimati professionisti Nicholas Perinelli, come operatore e direttore della fotografia, e Gianluca Agostini, come compositore delle musiche, vanta la collaborazione e partecipazione attoriale del professor Francesco Gargiulo, docente storico del liceo, che ha lasciato la cattedra in modo memorabile questo stesso anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento