rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Sabaudia

Mangia un fungo velenoso nel bosco di Sabaudia, grave un ragazzo di 19 anni

Il giovane ha manifestato subito chiari sintomi di un avvelenamento ed è stato trasferito in eliambulanza al San Camillo

E’ ricoverato in gravi condizioni al San Camillo di Roma un ragazzo di 19 anni che questa mattina ha raccolto un fungo non commestibile e lo ha mangiato. L’episodio è accaduto nel bosco di Sabaudia, dove il 19enne si era recato proprio per cercare funghi.

Il giovane si è sentito male subito dopo e ha manifestato i chiari sintomi di un avvelenamento, che crea gravi danni epatici.  L’uomo che lo accompagnava, un amico, ha quindi dato l’allarme al 118.

Il ragazzo è stato soccorso e, viste le sue condizioni critiche, trasportato in eliambulanza all’ospedale romano dove si trova ricoverato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mangia un fungo velenoso nel bosco di Sabaudia, grave un ragazzo di 19 anni

LatinaToday è in caricamento