Avvistato uno squalo tra i bagnanti, interviene la Guardia Costiera per riportarlo al largo

L'avvistamento è avvenuto sul litorale di Scauri, dove l'esemplare di verdesca nuotava a pochi metri dalla battigia. Una motovedetta ha quindi provveduto ad imbracarlo per portarlo in mare aperto

Uno squalo di due metri di lunghezza è stato avvistato oggi da alcuni bagnanti sul litorale di Scauri. La sala operativa della Guardia Costiera di Gaeta ha ricevuto la segnalazione e ha immediatamente inviato sul posto la motovedetta in servizio di polizia marittima e il battello pneumatico. Il personale della Guardia Costiera, arrivato nei pressi del litorale indicato dai bagnanti, è riuscito ad avvistare lo squalo appartenente alla specie dello squalo azzurro, chiamato comunemente verdesca. 

La liberazione dello squalo. Il video

Lo squalo era intento a nuotare a pochi metri dalla battigia, destando non poche preoccupazioni tra i bagnanti, ivi presenti. I militari a bordo del gommone, dopo essersi avvicinati all’esemplare, per evitare che potesse spiaggiarsi sono riusciti ad imbracarlo mediante l’utilizzo di una cima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Successivamente, a lento moto, allontanandosi dalla riva, hanno condotto lo squalo a circa 1000 metri dalla costa, in modo da poterlo liberare e consentendo allo stesso di poter riprendere a nuotare in mare aperto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento