Cronaca

Avvistato uno squalo tra i bagnanti, interviene la Guardia Costiera per riportarlo al largo

L'avvistamento è avvenuto sul litorale di Scauri, dove l'esemplare di verdesca nuotava a pochi metri dalla battigia. Una motovedetta ha quindi provveduto ad imbracarlo per portarlo in mare aperto

Uno squalo di due metri di lunghezza è stato avvistato oggi da alcuni bagnanti sul litorale di Scauri. La sala operativa della Guardia Costiera di Gaeta ha ricevuto la segnalazione e ha immediatamente inviato sul posto la motovedetta in servizio di polizia marittima e il battello pneumatico. Il personale della Guardia Costiera, arrivato nei pressi del litorale indicato dai bagnanti, è riuscito ad avvistare lo squalo appartenente alla specie dello squalo azzurro, chiamato comunemente verdesca. 

La liberazione dello squalo. Il video

Lo squalo era intento a nuotare a pochi metri dalla battigia, destando non poche preoccupazioni tra i bagnanti, ivi presenti. I militari a bordo del gommone, dopo essersi avvicinati all’esemplare, per evitare che potesse spiaggiarsi sono riusciti ad imbracarlo mediante l’utilizzo di una cima.

Successivamente, a lento moto, allontanandosi dalla riva, hanno condotto lo squalo a circa 1000 metri dalla costa, in modo da poterlo liberare e consentendo allo stesso di poter riprendere a nuotare in mare aperto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvistato uno squalo tra i bagnanti, interviene la Guardia Costiera per riportarlo al largo

LatinaToday è in caricamento