Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Avvocato di 42 anni arrestato con la droga, condannato in abbreviato

Tre anni e otto mesi la decisione del gup per C.P., praticante civilista presso il foro di Latina. Il 19 giugno era stato bloccato dai carabinieri e trovato con 230 grammi di coca e 21 di hashish

Ha scelto di essere giudicato con il rito abbreviato l’avvocato praticante di 42 anni arrestato lo scorso 19 giugno dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga.

Il 42enne, impiegato in un noto studio legale del centro di Latina, era a bordo della sua macchina, una Fiat 500, quando, nei pressi di un caseificio di Pontinia, è stato bloccato dai militari.

Nel corso della perquisizione veicolare erano stati rinvenuti otto involucri di polvere bianca e quasi 2.500 euro in contanti. Poi le successive verifiche estese alla sua abitazione dove i  carabinieri erano riusciti a rinvenire altro stupefacente.

L’uomo è stato processato questa mattina con il rito abbreviato davanti al giudice per l’udienza preliminare Lorenzo Ferri che ha stabilito una pena di tre anni e otto mesi, il pubblico ministero Gregorio Capasso ne aveva chiesti quattro.

C.P., si trova agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvocato di 42 anni arrestato con la droga, condannato in abbreviato

LatinaToday è in caricamento