rotate-mobile
Cronaca

Azienda speciale rifiuti, Cisl: "Una svolta. Ora si tutelino 178 famiglie e 60 interinali"

Dopo la presentazione ufficiale della Abc interviene il segretario provinciale Roberto Cecere: "Acquisizione di ramo d'azienda o articolo 6 del Ccnl. Altre strade non sarebbero percorribili"

“L’azienda speciale per i beni comuni presentata dal Comune, che dal prossimo anno si occuperà della gestione dei rifiuti cittadini, costituisce una svolta importante nella storia di Latina”. Ne è convinto Roberto Cecere, segretario generale della Cisl pontina, ricordando il travagliato percorso che ha portato dalla ex Latina Ambiente all'attuale azienda speciale Abc, dal fallimento della società al periodo dell'amministrazione controllata.

“Rimane però oggi ancora insoluto – dice Cecere - il problema di come ricollocare i lavoratori, tema questo che il sindacato sta monitorando attentamente”. Il segretario della Cisl invita a non alzare polemiche contro la nuova azienda per non creare tensioni sulla pelle dei lavoratori. “I dipendenti – spiega - vanno tutelati e salvaguardati facendo un buon lavoro per mettere in sicurezza 178 famiglie e 60 interinali che oggi aspettano una risposta. Serve scegliere e serve farlo bene nella chiarezza e nella legalità ricorrendo o all'acquisizione di ramo o all'acquisizione tramite l'articolo 6 del Ccnl di riferimento. Altre strade sarebbero impercorribili perchè aprirebbero pericolose crepe in quello che dovrebbe essere invece un percorso tranquillo per le maestranze”.

"Confidiamo nel nuovo cda della società al quale facciamo gli auguri di buon lavoro, augurandoci che anche la gestione tecnica sia in linea con le aspettative che stanno nascendo intorno a questa operazione. Abc, a nostro parere, deve diventare anche un volano per l'economia del territorio attirando nella sua orbita non solo la raccolta, ma anche il trattamento dei rifiuti per ottenere profitto, o anche l'arredamento urbano di qualità”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azienda speciale rifiuti, Cisl: "Una svolta. Ora si tutelino 178 famiglie e 60 interinali"

LatinaToday è in caricamento