Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Dal campo nomadi a Roma per rubare portafogli nelle vie dello shopping

I carabinieri della stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno sorpreso e segnalato al Tribunale del minori due ragazzine di 10 e 11 anni, una delle quali provenienti da Aprilia

Dal campo nomadi di Aprilia e da quello di Castel Romano a Roma per fare razzia di portafogli nelle vie dello shopping della Capitale. Due baby ladre, di appena 10 e 11 anni, sono state bloccate dai carabinieri della stazione di Roma San Lorenzo in Lucina, di nuovo segnalate al Tribunale per i minorenni e poi accompagnate in una struttura di accoglienza del comune di Roma.

Nonostante la loro giovanissima età erano già vecchie conoscenze delle forze dell'ordine. I militari le hanno notate mentre si aggiravano in via del Tritone, le hanno seguite certi che sarebbero entrate in azione. Poco dopo infatti le hanno viste sfilare dalle tasche di una turista un telefono cellulare. A quel punto le hanno bloccate, ma data la loro età è scattata per loro l'ennesima segnalazione al Tribunale dei minori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal campo nomadi a Roma per rubare portafogli nelle vie dello shopping

LatinaToday è in caricamento