Maltrattamenti e botte alla compagna: arrestato un 25enne a Bassiano

L'uomo era già stato allontanato dalla convivente. Ora è finito in carcere in esecuzione di un provvedimento del tribunale di Napoli

A Bassiano i carabinieri della stazione locale hanno arrestato un 25enne nato in Egitto e residente in provincia di Caserta per maltrattamenti in famiglia. Il giovane, di fatto senza fissa dimora, è stato arrestato questa mattina, 8 luglio, in esecuzione di un'ordinanza cautelare emessa dal tribunale di Napoli.

L'uomo era già stato sottoposto alla misura di divieto di avvicinamento alla convivente perché, nonostante le prescrizione, continuava a maltrattarla. Ora a suo carico è scattato l'arresto con il trasferimento nel carcere di Latina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

Torna su
LatinaToday è in caricamento