rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Sonnino

Prende a bastonate in testa un coetaneo, denunciato un ragazzo di 23 anni

I fatti a Sonnino. Il giovane trasportato in ospedale ha riportato lesioni per 10 giorno di prognosi. La lite sarebbe scattata per futili motivi, gli accertamenti dei carabinieri

Una violenta lite scoppiata a Sonnino si è conclusa con un giovane denunciato e un altro finito in ospedale.

I carabinieri della locale stazione hanno ricostruito quanto accaduto due giorni fa nel piccolo paese lepino dove un ragazzo di 23 anni. G.G., ha aggredito un suo coetaneo colpendolo alla testa con un bastone.

Per l'aggressore è scattata una denuncia mentre per la vittima i medici hanno stabilito una prognosi di 10 giorni. La lite sarebbe scattata per futili motivi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a bastonate in testa un coetaneo, denunciato un ragazzo di 23 anni

LatinaToday è in caricamento