Giovane di Sezze fermato in piazza con l’hashish, a casa aveva un bazar della droga

I carabinieri hanno arrestato Riccardo M., 29 anni in piazza Ferro di cavallo. Nella sua abitazione trovano 33 grammi di cocaina, 250 di hashish, 7 di MDMA, 105 di marijuana e 1.300 euro in contanti

Questa mattina i carabinieri della stazione di Sezze hanno tratto in arresto in flagranza di reato Riccardo M., 29enne del posto, per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il giovane stava girando per la centralissima piazza Ferro di cavallo a bordo del proprio scooter e la sua presenza non è passata inosservata ai militari che si trovavano lì nel pieno svolgimento di un posto di controllo disposto nell’ambito di specifici servizi di prossimità al cittadino durante i week end.

Sottoposto al controllo è stato trovato in possesso di tre “stecche” di haschish occultate e, durante la perquisizione nella sua abitazione è spuntato un piccolo bazar di sostanze stupefacenti. Nella sua camera da letto sono stati trovati 33 di cocaina  suddivisi in 50 involucri; 250 di hashish suddivisi in 14 ovuli; 7 grammi di MDMA divisi in 11 dosi; 105 grami di marijuana contenuti in un barattolo, più il materiale per il confezionamento e 1.280 euro in contanti.

La misura cautelare è stata richiesta dal sostituto procuratore Marco Giancristofaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento