Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Botte e minacce di morte a moglie e figlia: 43enne arrestato dai carabinieri a Cori

L’uomo in manette per maltrattamenti; è stato portato in carcere

Un uomo di 43 anni è stato arrestato a Cori dai carabinieri con le accuse di maltrattamenti contro familiari o conviventi. Nel tardo pomeriggio di ieri, 22 novembre, i m militari della locale Stazione hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Latina. 

Secondo quanto accertato dai carabinieri l’uomo si è reso protagonista di maltrattamenti nei confronti della moglie e della figlia di 15 anni, sin dallo scorso anno. Le avrebbe ingiuriate, minacciate di morte e picchiate in più occasioni. 

L’uomo arrestato è stato portato presso la casa circondariale di via Aspromonte a Latina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte e minacce di morte a moglie e figlia: 43enne arrestato dai carabinieri a Cori

LatinaToday è in caricamento