Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Fondi

Minaccia e picchia la nonna per avere i soldi, 20enne arrestato

I fatti a Fondi; diverse e molto gravi le accuse nei confronti del giovane arrestato in flagranza di reato: tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, ingiuria, minacce e danneggiamento

Tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, ingiuria, minacce e danneggiamento: queste le gravi accuse nei confronti di un giovane di 20 anni arrestato nella serata di ieri in flagranza di reato a Fondi.

Vittima delle vessazioni del ragazzo, la nonna nell’ultimo mese costretta a vivere nel terrore, fino al violento epilogo di ieri sera.

In diverse occasioni, infatti, il ragazzo ha maltrattato la donna con minacce ed ingiurie fino a danneggiare mobili e arredi per ottenere il denaro, arrivando - come nell’episodio di ieri - anche a causarle delle lesioni personali.

Sottoposta alle cure mediche la nonna è stata giudicata guaribile in 5 giorni; per il giovane, invece, dopo l’arresto e le formalità di rito si sono aperte le porte del carcere di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia e picchia la nonna per avere i soldi, 20enne arrestato

LatinaToday è in caricamento