rotate-mobile
Cronaca Terracina

Pestata dal marito riesce a fuggire e racconta tutto alla polizia. Arrestato un 32enne

La donna ha raccontato agli agenti di essere da tempo vittima di violenze fisiche e psicologiche da parte del marito. L'uomo arrestato per maltrattamenti in famiglia a Terracina

Dopo l’ennesimo episodio di violenza da parte del marito è riuscita a fuggire e a raccontare tutto alla polizia che ha arrestato l’uomo. 

E’ accaduto nella giornata di ieri a Terracina dove le manette sono scattate ai polsi di un 32enne di origini tunisine accusato di maltrattamenti in famiglia. 

Dopo l’ultimo pestaggio subito dal marito, infatti, la donna è riuscita a scappare e disperata in strada ha chiesto aiuto ad alcuni passanti che hanno allertato la polizia. 

Agli agenti la donna ha così trovato il coraggio di raccontare che da tempo era vittima di violenze fisiche e psicologiche da parte del marito, una storia d’amore che giorno dopo giorno si era tramutata in un escalation di violenze dovute alle differenze culturali e religiose. 

“Il marito - spiegano dalla Questura - aveva attuato tutta una serie di comportamenti e condotte moleste nei confronti della  moglie, perseguitandola e generandole stati di paura e ansia, arrivando persino a compromettere lo svolgimento della sua normale vita quotidiana”. 

Vista la polizia il 32enne ha tentato la fuga ma è stato subito bloccato dagli agenti della SquadraAnticrimine che lo hanno arrestato. Stamattina è stato condotto in tribunale dove il giudice ha pienamente accolto le argomentazioni prodotte dagli investigatori, supportate da elementi di prova certi, convalidando l’arresto emettendo il divieto di avvicinamento alla moglie e ai luoghi da lei frequentati. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestata dal marito riesce a fuggire e racconta tutto alla polizia. Arrestato un 32enne

LatinaToday è in caricamento