menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovenca cade in un dirupo a Fondi, i vigili del fuoco la salvano

Singolare intervento di salvataggio nel parco dei Monti Aurunci: i pompieri recupero il bovino e il vitellino neonato

Un salvataggio singolare ma allo stesso tempo difficoltoso, di fronte al quale i vigili del fuoco non si sono tirati indietro. E così, questa mattina, la squadra del distaccamento di Terracina ha portato al sicuro una giovenca caduta in un dirupo mentre stava partorendo. Salvato anche il piccolo vitellino nato nel frattempo. L'incidente all'animale nella serata di ieri al Ripa, nel territorio di Fondi e all'interno del Parco naturale dei Monti Aurunci.

La squadra 3A di Terracina, diretta dal capo squadra esperto Sandro Ceccarelli, è stata chiamata al recupero del bovino caduto da un'altezza di circa 300 metri sul pendio della montagna. Per raggiungere l'animale la squadra dei vigili del fuoco ha dovuto percorrere una stradina molto tortuosa e ha potuto raggiungere l' animale soltanto dopo circa 45 minuti.

La giovenca, dopo le prime verifiche effettuate sul posto dai vigili del fuoco, presentava seri problemi agli arti posteriori. Gli stessi vigili hanno provveduto alla sua imbracatura a "rete di soccorso", che assomiglia alle reti da pesca che vengono immerse nel mare per la cattura dei pesci. Il bovino è stato agganciando attraverso la stessa rete al gancio-traino dell'elicottero dei vigili del fuoco del nucleo di Roma, intervenuto poco dopo nello spazio aereo al di sopra del luogo di caduta dell' animale.

L'elicottero ha proceduto al recupero dello stesso trasportandolo a valle della montagna in zona di sicurezza, consegnandolo subito dopo al proprietario. Il brillante intervento della squadra dei vigili del fuoco è terminato alle 15.45.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento