In città buche come crateri: l'allarme dell'Associazione vittime della strada

Il responsabile Mauro Rosati chiede all'amministrazione di intervenire al più presto. In viale Nervi una buca di oltre un metro

Un'immagine della buca lungo viale Nervi

Buche come crateri in città. L'allarme arriva dall'Associazione Familiari e vittime delle strada Basta sague sulle strade onlus. Il responsabile Mauro Rosati richiama l'attenzione dell'amministrazione comunale di Latina sui rischi. 

Dopo le continue segnalazioni arrivate all'associazione, Rosati chiede all'amministrazione di provvedere risolvere la situazione entro tempi brevi.  “Quella delle buche e dei dissesti stradali - spiega - è una situazione tragica che si ripete ormai da troppo tempo. Esistono a Latina strade “critiche”, sulle quali non si è intervenuti con lavori a regola d’arte, con la conseguenza di assistere ciclicamente all’apertura di vere e proprie voragini. Sempre le stesse e sempre più pericolose, soprattutto per chi utilizza le due ruote. Frequento spesso il Nord Europa e nonostante lì ci siano condizioni climatiche assurde, con temperature al di sotto dello zero per lunghi periodi, le strade sono in ottimo stato, senza buche e senza dislivelli. Non è più tempo di stare a guardare o di cercare di rimediare alla meglio con interventi tampone. Ne va della sicurezza stradale di tutti noi. Per questo invito il sindaco Coletta ad un confronto con la nostra Associazione per pianificare interventi e risolvere questa emergenza”.

BUCA LATINA VIALE NERVI 2-2

Una delle situazioni più segnalate è quella di viale Pier Luigi Nervi, nei pressi del centro commerciale Latina Fiori, dove una buca misura oltre un metro. Proprio qui l'associazione ha voluto ieri sistemare temporaneamene un pannello in forex, simpaticamente ribattizzetto dai volontari "bucometro", per segnalarne la pericolosità.

L’Associazione esorta dunque l’amministrazione a mettere in campo azioni risolutive di ripristino delle buche "entro due mesi". "Qualora così non dovesse essere, sebbene consapevoli di agire contrariamente a quanto prescritto dal Codice della Strada - conclude Rosati - i volontari di Latina, dotati di bombolette spray, provvederanno a segnalare dovutamente ogni singola buca. La sicurezza stradale viene prima di tutto, anche di eventuali sanzioni che saremmo ben lieti di pagare se con il nostro intervento avremmo salvato una vita”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento