rotate-mobile
Cronaca

Strade colabrodo, in arrivo nuovi fondi per i borghi di Latina?

Il consigliere comunale del Pd Sarubbo: “600mila euro in cui sperare. La metà del prossimo deve essere destinata alle periferie”

Torna a fare pressione per quanto riguarda la questione della manutenzione delle strade dei borghi, ma soprattutto dei mancati investimenti del Comune nei confronti della periferia del capoluogo pontino.

Ed i primi spiragli di luce sembra comincino ad intravedersi. “Almeno 300mila dei 600mila euro del prossimo appalto per la manutenzione delle strade devono essere spesi per le nostre periferie – ha commentato, infatti, il consigliere comunale del Pd, Omar Sarubbo -. Lunedì 3 giugno finalmente l’assessore Di Rubbo ha risposto in Consiglio Comunale alla mia richiesta di chiarimenti in merito alla mancata manutenzione delle strade pericolose e dissestate dei nostri borghi”.

“Di Rubbo non ha potuto far altro che ribadire che con le modeste risorse economiche disponibili nel bilancio comunale ha dovuto operare una scelta – spiega il consigliere del Pd - che, nei fatti, ha escluso le vie dei borghi dalla programmazione dei lavori e ha invece privilegiato le vie principali di accesso alla città”.

Come spiegato da Sarubbo, “nella sua relazione in Consiglio Comunale l’Assessore Di Rubbo ha dichiarato che 272mila euro di lavori sono stati già fatti, altri lavori per 352mila euro stanno partendo in questi giorni e 100mila euro (messi a disposizione dalla Sogin) verranno utilizzati per Via Villafranca. In totale si tratta di oltre 700mila euro utilizzati per le strade del centro urbano e di accesso alla città”.

“Abbiamo spinto l’assessore ad assumersi un impegno – dice Sarubbo - e cioè di dedicare parte del prossimo appalto di 600mila euro circa alla manutenzione delle strade dei borghi e di reperire presto altre somme all’interno del bilancio di previsione che dovremo approvare entro giugno. Avendoci abituati a tante vane promesse – continua il presidente della Commissione Trasparenza - non nutro grande fiducia nelle dichiarazioni dell’Assessore. In ogni caso dobbiamo investire nella speranza che le sue dichiarazioni corrispondano al vero, dobbiamo incalzare e controllare affinché questi soldi vengano spesi al più presto e per bene”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade colabrodo, in arrivo nuovi fondi per i borghi di Latina?

LatinaToday è in caricamento