Fermato vicino alla stazione, aveva quasi tre chili di bulbi di papavero: arrestato

L'operazione della Guardia di Finanza a Fondi: in manette un 48enne di origini indiane e residente a Roma. Nel bagaglio rinvenute 25 buste sigillate contenenti 2,7 chili di bulbi di papavero. E' finito in carcere

Un uomo è stato arrestato dalla Guardia di Finanza a Fondi nel corso di un’operazione di polizia finalizzata alla repressione del contrabbando e alla prevenzione del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti. 

Si tratta di un 48enne di origini indiane residente a Roma fermato dai militari della locale compagnia nei pressi della stazione ferroviaria di Fondi e trovato in possesso di quasi tre chili di droga. 

Infatti, insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo, le fiamme gialle hanno proceduto ad un controllo minuzioso del bagaglio nel cui interno sono state rinvenute 25 buste sigillate contenenti 2,7 chili di bulbi di papavero, ognuna di 108 grammi.

“Ciascun bulbo, seppur privo dei semi e del liquido utilizzato per la realizzazione dell’oppio - spiega la Guardia di Finanza in una nota -, mantiene intatta la originale presenza di principio attivo di connotazione oppiacea, il quale viene solitamente assunto dai consumatori mediante masticazione o ingerimento di infusi ovvero attraverso aspirazione dei fumi che ne scaturiscono dai processi di combustione, gravemente dannosi per la salute e con effetti di particolare dipendenza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine delle formalità di rito l’uomo, munito di regolare permesso di soggiorno, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e accompagnato presso la casa circondariale di Latina, così come disposto dal pubblico ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

Torna su
LatinaToday è in caricamento