Bus pieni e corse che saltano: i disagi degli studenti di Sermoneta. Sindaco scrive a Cotral

Il primo cittadino si fa portavoce delle istanze dei ragazzi e delle famiglie che chiedono anche l’istituzione di una nuova corsa

Bus pieni e corse che saltano: questi i disagi per gli studenti di Sermoneta che frequentano le scuole di Latina e ogni mattina si muovono con i mezzi pubblici per arrivare nel capoluogo. E’ il sindaco Giuseppina Giovannoli a farsi portavoce delle istanze dei ragazzi che chiedono anche l’istituzione di una nuova corsa per il rientro a casa. Il primo cittadino ha inviato nei giorni scorsi due lettere a Cotral e alla Regione Lazio per “sollecitare l’istituzione di nuove corse a servizio degli studenti e garantire la regolarità di quelle esistenti”. 

Per il sindaco Giovannoli si tratta di “garantire il diritto allo studio dei ragazzi di Sermoneta che frequentano le scuole di Latina”. L’Amministrazione comunale dopo il confronto con famiglie e studenti ha recepito le istanze di genitori e ragazzi concertando insieme, appunto, le richieste da presentare a Cotral.

Nella prima nota il sindaco ha riportato il disagio vissuto dalle famiglie di Doganella. “Il Cotral delle 7.20 a disposizione dei ragazzi che devono raggiungere ogni mattina le autolinee di Latina, da un mese ormai non effettua la regolare corsa – si legge nella nota – costringendo i ragazzi a prendere, la maggior parte delle mattine, il pullman proveniente da Cori delle 7.35 già saturo (tant'è che viaggiano in piedi quindi senza la dovuta sicurezza) che oltretutto fa giungere i ragazzi a Latina in ritardo per poter prendere le varie coincidenze. La conseguenza è che i ragazzi ‘continuamente ritardatari’ hanno avuto dei richiami disciplinari e i genitori sono spesso costretti a chiedere permessi dal lavoro. Abbiamo saputo informalmente che la corsa addirittura verrà soppressa. Decine e decine di studenti non avranno così l'unico mezzo disponibile per raggiungere gli Istituti di Latina, dopo aver pagato i regolari abbonamenti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’altra nota il sindaco ha trasmesso a Cotral le firme raccolte dagli studenti per l’istituzione di una corsa tra le 13.35 e le 13.50 dalle autolinee di Latina per Monticchio e centro storico. “Ci sono due partenze giornaliere dal centro storico, alle ore 7.00 e alle 7.05 – è scritto nella seconda nota – nonostante ciò, è prevista una sola corsa per il rientro, con partenza da Latina alle ore 14.30, corsa spesso sospesa senza preavviso mentre la corsa successiva è alle ore 17.00”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Latina usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento