Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

A caccia senza il porto d’armi e con il fucile di un altro: due le denunce

L’operazione a Sonnino dei carabinieri forestali che hanno deferito un uomo per porto abusivo di arma comune da sparo. Denunciato anche un 60enne a cui risulta intestato il fucile

(foto d'archivio)

A caccia senza il porto d’armi e con il fucile di un altro: un uomo è stato denunciato dai carabinieri a Sonnino

L’operazione del Nucleo Investigativo del Gruppo Carabinieri Forestale di Latina che hanno sorpreso un uomo di 58 anni del posto nell’esercizio dell'attività venatoria con un fucile semiautomatico, nonostante fosse sprovvisto del porto di fucile.

Per lui è scattata la denuncia per porto abusivo di arma comune da sparo. Dagli accertamenti svolti dai carabinieri, l’arma è infatti risultata intestata ad un 60enne di Terracina che è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per omessa custodia di arma comune da sparo. 

Nel corso dell’operazione i carabinieri hanno sequestrato un fucile semiautomatico calibro 12, 98 cartucce calibro 12, 2 cartucce a palla uno zaino porta cartucce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A caccia senza il porto d’armi e con il fucile di un altro: due le denunce

LatinaToday è in caricamento