rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Caccia, la novità: arriva il tesserino venatorio a lettura ottica

L'adozione in via sperimentale discussa durante la prima riunione del Comitato faunistico venatorio presieduta dall'assessore pontino Sonia Ricci

Tanti gli argomenti affrontati ed importanti novità sono emerse dalla prima riunione del Comitato faunistico venatorio presieduto dall’assessore pontino all’Agricoltura, Sonia Ricci, che si è tenuto presso la Regione Lazio.

"Abbiamo iniziato oggi - spiega in una nota la Ricci - i lavori del nuovo Comitato faunistico venatorio, che oltre all'approvazione del nuovo calendario nei termini di legge, ha avviato un confronto con tutti i soggetti interessati sulle tematiche strettamente connesse al mondo della caccia e alla salvaguardia ambientale. Tra gli argomenti affrontati: l'adozione di strumenti utili alla gestione faunistica, quali l'Osservatorio Faunistico che raccoglierà dati e informazioni utili sullo status delle specie, l'adozione del tesserino venatorio a lettura ottica e la disponibilità di un nuovo Piano Faunistico Venatorio con il quale la Regione può disciplinare e coordinare la programmazione faunistica e la gestione del territorio nei prossimi anni".

"Un primo importante risultato - conclude Ricci - è sicuramente l'adozione in via sperimentale, a partire da questa stagione, del tesserino venatorio a lettura ottica, che consentirà la registrazione dei dati rendendone possibile l'immediata disponibilità. L'utilizzo del nuovo tesserino sarà esteso a tutti i cacciatori a partire dalla stagione del prossimo anno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caccia, la novità: arriva il tesserino venatorio a lettura ottica

LatinaToday è in caricamento