Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Un giorno con la salma della madre in casa, Fanti: “Il caso è stato risolto”

Dopo la polemica l'assessore cerca di fare chiarezza: "Mi sembra strano che il ragazzo sia venuto nei nostri uffici; anche se lo ha fatto non ha spiegato specificatamente il suo caso"

La vicenda ha generato indignazione e sgomento nell’opinione pubblica. Per 24 ore un giovane di Latina è stato vicino al corpo senza vita della madre, Elvira Battisi, rimasto nel loro appratamento.

La famiglia non versava in condizioni economiche ottimali e lui, disoccupato, non aveva i soldi per poter provvedere ai funerali. Stando al racconto del giovane, di fronte alle difficoltà incontrate dopo aver bussato alle porte dell’assessorato ai servizi sociali del Comune di Latina, ha chiamato in causa il vice presidente dell’associazione Familiari Vittime della Strada che è subito corso in suo aiuto. La vicenda, dopo 24 ore di peripezie, sembra aver visto la parola fine; avvertita la Prefettura che ha sollecitato il Comune, il corpo della donna è stato portato via dalla casa da parte dell’agenzia funebre San Marco convenzionata con l’Ente di piazza del Popolo.

La salma della donna è stato trasferita all’obitorio e messo a disposizione dei medici legali per l’autopsia disposta dalla Procura di Latina che si terrà nella giornata di oggi.

“Mi sembra strano che il ragazzo sia venuto all’assessorato dei Servizi Sociali, perché io non ne sono stata avvisata nonostante ieri sia stata tutto il giorno in ufficio – ha dichiarato l’assessore Patrizia Fanti -. E, anche se si fosse recato nei nostri uffici, non ha spiegato specificatamente il suo caso. Lo dimostra il fatto che una volta che siamo stati allertati è stata nostra premura muoverci affinchè la situazione fosse risolta”.

Soluzione che, finalmente, sembra aver chiuso definitivamente la vicenda. “A questo punto – ha precisato l’assessore – mi sembra inutile continuare a fare polemica”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un giorno con la salma della madre in casa, Fanti: “Il caso è stato risolto”

LatinaToday è in caricamento