menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un tratto di via Macchia Grande

Un tratto di via Macchia Grande

Borgo Sabotino: il corpo senza vita di un anziano rinvenuto in un fossato

La scoperta del cadavere questa mattina non lontano dall'ex centrale nucleare; apparterrebbe ad un uomo che risultava scomparso da alcuni giorni. Sul posto sono intervenuti la polizia e i sanitari del 118

Il corpo senza vita di un anziano è stato rinvenuto a Borgo Sabotino, non lontano dall’ingresso dell'ex centrale nucleare. 

L’allarme è scattato nella mattinata. Il cadavere dell’uomo è stato rinvenuto in un fosso che costeggia strada Macchia Grande. 

A fare la drammatica scoperta un ciclista che passava in zona e che ha subito allertato il 113. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e gli agenti della Squadra Volante. 

Sul caso a lavoro la polizia. Secondo quanto si apprende, il corpo ritrovato senza vita apparterebbe ad un anziano di 80 anni che risultava scomparso da alcuni giorni. Stando alle prime ipotesi, l'uomo sarebbe deceduto per cause naturali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento