Cronaca Sabaudia

Cadavere nel lago a Sabaudia, si indaga sull’identità dell’uomo

Prosegue il lavoro dei carabinieri per risalire al nome della vittima e per fare chiarezza sulla morte. La ferita alla testa forse è stata causata da un proiettile: si attende l'autopsia

Giornata chiave quella di oggi nell’ambito delle indagini per risalire all’identità e alla cause che hanno portato alla morte dell’uomo il cui cadavere è stato ritrovato ieri nel lago di Paola a Sabaudia.

Il mistero si infittisce; la ferita che la salma presentava sulla testa in un primo momento ha fatto pensare ad un proiettile, il che porterebbe a considerare la pista dell’omicidio.

Pista che viene battuta anche in virtù delle cinture con i pesi da sub, in genere utilizzate per il immersioni in mare, che il corpo aveva intorno al tronco. Ma per ora è anocra tutto da accertare, l’esame autoptico, che dovrebbe essere svolto nel pomeriggio dopo il conferimento dell’incarico al medico legale da parte sostituto procuratore di Latina Raffaella Falcione, potrebbe far luce sui punti oscuri.

Solo dopo l'autopsia si potrà capire se l’uomo è stato ferito con un’arma da fuoco e cominciare a chiarire le cause effettive della morte. Anocora non è esclusa l'ipotesi del suicidio.

Intanto rimane ancora ignota l’identità della vittima mentre le indagini da parte dei carabinieri continuano senza sosta. I militari nel frattempo, infatti, stanno analizzando tutti i fascicoli relativi alle denunce di scomparse dell’ultimo periodo. Sull’indagine vige comunque il massimo riserbo.

Ricordiamo che il corpo, presumibilmente appartenente ad un uomo sui 60 anni, è stato ritrovato nella mattinata di ieri nei pressi del circolo canottieri della guardia di finanza da parte di alcuni atleti che erano lì per gli allenamenti. Il cadavere, ancora in buone condizioni, con ogni probabilità era in acqua da qualche giorno il che fa pensare che la morte risalirebbe a qualche giorno fa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere nel lago a Sabaudia, si indaga sull’identità dell’uomo

LatinaToday è in caricamento