Cronaca Latina Lido

Rinvenuto il cadavere di un uomo sul lungomare di Latina: indaga la polizia

A fare la drammatica scoperta alcuni passanti. Il corpo senza vita dell’uomo di 65 anni trovato nelle acque del canale nella zona tra Capoportiere e Rio Martino. Sul posto la Squadra Mobile con gli uomini della Scientifica

Il cadavere di un uomo di 65 anni, Alberto Liberti, è stato rinvenuto nella mattinata di oggi, mercoledì 17 gennaio, al Lido di Latina. 

A fare la terribile scoperta, intorno alle 7.30, nella zona tra Capoportiere e Rio Martino, sarebbero stati alcuni passanti che hanno subito allertato i carabinieri forestali poi intervenuti sul posto. 

Dalle informazioni a disposizione, il corpo senza vita del 65enne Alberto Liberti è stato rinvenuto a Foce del Duca, nelle acque del canale che collega il mare con il Lago di Fogliano. Sul ciglio della strada era parcheggiata una vettura, una Mercedes Classe B, che apparterrebbe alla vittima; all'interno, sul sedile, sono state trovate alcune tracce di sangue come anche sul telefonino che era dentro l'auto. 

Al momento rimane avvolta nel mistero la morte dell’uomo su cui indaga la Squadra Mobile che ha raggiunto la zona del ritrovamento insieme agli uomini della Polizia Scientifica per i rilievi. Sul posto sono giunti anche il pm Gregorio Capasso e il medico legale Maria Cristina Setacci. Arrivati anche i vigili del fuoco per il recuopero del corpo, a quanto sembra spinto dalla corrente fin verso l'imboccatura del canale, dalla parte del lago.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinvenuto il cadavere di un uomo sul lungomare di Latina: indaga la polizia

LatinaToday è in caricamento