Trovato morto in casa, si attende l'autopsia. La ferita forse causata da una caduta

Indagini ancora in corso da parte dei carabinieri sulla morte di Gheorge Hici, 65 anni, rumeno, ritrovato senza vita ieri nella sua abitazione di Sezze

Potrebbe essere stata causata da una caduta accidentale la morte di Gheorghe Hici, il cittadino rumeno di 65 anni, che è stato trovato senza vita, ieri mattina, nella sua abitazione di Sezze, in via Piagge Marine. Il corpo presentava una ferita sulla regione frontale della testa, compatibile con una caduta. Sul caso sono però ancora in corso le indagini dei carabinieri del Norm della compagnia di Latina.

Si attende però l'esito dell'autopsia, che verrà effettuata nella giornata di domani, per avere elementi più certi che possano indirizzare le indagini. Al momento i carabinieri della compagnia di Latina hanno ascoltato il connazionale che condivideva l'appartamento con il 65enne ed altre persone che conoscevano l'uomo. Secondo le testimonianze, l'uomo faceva abitualmente uso di alcol e questo potrebbe aver determinato l'incidente che lo ha portato alla morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

Torna su
LatinaToday è in caricamento