rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Terracina

Terracina, cadaveri in mare: sono compagna e figliastra di imprenditore vittima di un incidente

Si tratta di una donna sudamericana e di sua figlia, che si trovavano insieme a Pierluigi Iacobucci il 2 maggio scorso. L'uomo era stato ritrovato morto il giorno dopo a Baia Domizia

Appartengono alla compagna di 31 anni dell'imprenditore di Mondragone, Pierluigi Iacobucci, e alla figlia di 4 anni di lei, i due cadaveri affiorati dal mare questa mattina, nelle acque di Terracina. La conferma arriva dai carabinieri di Mondragone.

L'uomo, 32 anni, insieme alla compagna e la bimba, era uscito in mare il 2 maggio scorso alla foce del Volturno a bordo di una moto d'aqua. Di lui si erano poi perse le tracce e il suo corpo senza vita era stato ritrovato il giorno dopo lungo la spiaggia di Baia Domizia. Non si sapeva, fino ad oggi, che con lui ci fossero anche la donna, di origine sudamericana, e la bambina. Nessuno aveva denunciato la loro scomparsa. 

Pierluigi Iacobucci gestiva insieme ai familiari dei supermercati Conad nel sud pontino, a Scauri e Minturno ed era molto conosciuto. I due corpi sono stati ritrovati questa mattina, poco prima delle 11, durante un servizio di controllo in mare da parte della Guardia di Finanza. Si trovavano vicini, a circa un miglio da Foce Canneto, al confine con Fondi. Il recupero è stato effettuato dalle motovedette della Guardia Costiera di Terracina e della Capitaneria di Porto di Gaeta.

I due corpi sono stati trasportati al porto e messi a disposizione dell'autorità giudiziaria. In poche ore il mistero è stato risolto. Inizialmente si era ipotizzato che potesse trattarsi di migranti vittime di un naufragio, ma le motovedette non hanno ritrovato nessun altro elemento e l'ipotesi è stata quindi esclusa. I corpi erano in mare da qualche giorno e in stato di decomposizione.  La data del decesso risulta quindi compatibile con quella dell'incidente avvenuto il 2 maggio.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terracina, cadaveri in mare: sono compagna e figliastra di imprenditore vittima di un incidente

LatinaToday è in caricamento