Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Caldo, Caronte infuoca Latina: due giorni da bollino arancione

Arriva l'anticiclone africano: venerdì 26 e sabato 27 luglio caldo record anche nella provincia pontina con le temperature percepite che toccheranno anche i 39 gradi

In tanti lo hanno invocato nei giorni di pioggia delle scorse settimane, e ora il caldo è arrivato. I prossimi, infatti, si presentano come “giorni di fuoco” per tutta la penisola italiana e anche per la provincia pontina. Responsabile sarà l’anticiclone africano “Caronte”, l’atteso fronte d'aria torrida che dall'entroterra algerino punterà verso la Sardegna e poi il Lazio

Quelle di venerdì e di sabato, quindi, saranno le giornate in cui il caldo raggiungerà il suo picco anche a Latina.

Per domani, venerdì 26 luglio, secondo l’ultimo bollettino pubblicato sul sito del ministero della Salute, in 8 città italiane è previsto il bollino rosso – il massimo livello di allerta, il tre -: Bolzano, Firenze, Genova, Perugia, Roma, Torino, Trieste e Verona; allerta 2 – bollino arancione, quello che indica le condizioni di emergenza con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche” – invece in altre 7 città, tra cui Latina (le altre sono Bologna, Brescia, Pescara, Rieti, Milano e Venezia).

Ma l’allerta durerà anche nella giornata di sabato 27 luglio, con 18 città complessivamente a rischio: in dieci casi (a Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Genova, Perugia, Roma, Torino, Trieste e Verona) l'allerta sarà di livello 3, negli altri otto (Frosinone, Latina, Milano, Pescara, Rieti, Torino, Viterbo e Venezia) l'allerta sarà di livello 2.

Sensibile anche l'incremento delle temperature, soprattutto di quelle percepite: a Latina domani si avvertiranno 38 gradi e sabato addirittura 39 gradi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo, Caronte infuoca Latina: due giorni da bollino arancione

LatinaToday è in caricamento